Assemblea annuale AIAG a Bologna

buca
  16 aprile 2018 News
Condividi su:

E’ stato molto costruttivo l’incontro annuale per l’Assemblea di Bilancio dell’Associazione Italiana Arbitri di Golf, che si è tenuta nella sede del CONI a Bologna, presenti molti arbitri di livello nazionale e internazionale, operanti sui Tour europei. La Sezione Didattica della AIAG ha proposto un interessante programma formativo con interventi molto seguiti dai partecipanti. Due in particolare i temi trattati: “Pace of Play, procedure di cronometraggio utilizzate dall’European Tour” e “GOLFAD: piattaforma digitale di apprendimento”.

Il tema del gioco lento è centrale nello sviluppo del golf dei prossimi anni, soprattutto per le esigenze dettate da pubblico, sponsor e spettacolarizzazione televisiva. Sebastiano Torrisi, arbitro effettivo dell’European Tour e socio AIAG, ha illustrato regole, pratica di cronometraggio e sistema sanzionatorio in uso nei tornei del circuito. Niccolò Nesti, anch’egli arbitro dell’European Tour, socio AIAG e personaggio di primo piano nel mondo delle “Rules”, ha ulteriormente arricchito lo speech di Torrisi, rispondendo ai numerosi quesiti posti dai partecipanti.

Il GOLFAD, nuovo strumento di formazione a disposizione dei Soci AIAG, è stato illustrato da Matteo Bragone, arbitro internazionale FIG e socio AIAG. La piattaforma GOLFAD corrisponde ai più moderni sistemi di e-learning, con possibilità di tenere corsi e momenti di discussione e chat anche via smartphone, IPad, computer. Oltre a quest’argomento, Matteo Bragone ha approfondito le nuove Regole in vigore dal 2019.

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube