Annika Invitational: Nobilio e Zanusso a metà classifica

Nobilio Alessia
  21 Gennaio 2019 News
Condividi su:

Alessia Nobilio, 21ª con 224 (74 76 74, +8), e Anna Zanusso, 25ª con 225 (74 76 75, +9), sono terminate a metà classifica nell’Annika Invitational USA by Rolex disputato al World Golf Village (Slammer & Squire Course, par 72) di St. Augustin in Florida.

Ha vinto con 214 (73 70 71, -2) la svedese Ingrid Lindblad che ha superato nello spareggio Jensen Castle del South Carolina (214 – 74 70 70) e la sudafricana Kaiyuree Moddley (214 – 72 68 74) con le quali aveva terminato alla pari le 54 buche. Al quarto posto con un colpo di ritardo l’inglese Annabell Fuller e la filippina Yuka Saso (215, -1), al sesto con 216 (par) la statunitense Lei Ye e al settimo con 217 (+1) la californiana Nicole Whiston e la francese Pauline Roussin Bouchard..

L’Annika Invitational è uno dei tornei organizzati dalla Annika Foundation (i prossimi in Cina e in Svezia) di cui è promotrice la grande campionessa svedese Annika Sorenstam, ritiratasi dalle scene agonistiche nel 2008 dopo essere stata ai vertici mondiali per oltre un decennio e aver vinto 72 gare nel LPGA Tour (con dieci major), 14 nel LET, quattro nel circuito. Da rilevare che Ingrid Lindblad ha quale modello proprio la Sorenstam di cui è grandissima ammiratrice.

Ha accompagnato le azzurre Stefano Sardi. (Nella foto: Alessia Nobilio)

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube