Alps Tour: un dilettante beffa i pro, 23° Niccolò Quintarelli

Niccolò Quintarelli
  10 settembre 2017 News
Condividi su:

Niccolò Quintarelli si è classificato al 23° posto con 286 (69 72 72 73, -2) colpi nel Citadelle Trophy International (Alps Tour) disputato sul percorso del Golf de Preisch (par 72), a Basse-Rentgen in Francia. Al 32° con 289 (72 71 72 74, +1) Leonardo Motta e al 42° con 293 (70 75 73 75, +5) Michele Ortolani.

Ha battuto i professionisti il dilettante francese Edgar Catherine (271 – 66 70 69 66, -17) che con un gran 66 (-6) finale ha lasciato a cinque lunghezze il connazionale Antoine Rozner (276, -12). Questi, tuttavia, si è consolato con i 6.960 euro di prima moneta (sui 48.000 in palio), poiché a Catherine, per il suo status, è andato solo il trofeo. In terza posizione con 277 (-11) lo spagnolo David Borda, al quarto con 278 (-10) l’austriaco Lukas Nemecz e al quinto con 279 (-9) il transalpino Joel Stalter.

Sono usciti al taglio, caduto a 145: Michele Cea, 48° con 146 (+2) Joon Kim, 62° con 147 (+3), Gregory Molteni e Andrea Cavallaro, 75.i con 149 (+5), Corrado De Stefani, 91° con 151 (+7), Alessandro Grammatica, 103° con 154 (+10), Leonardo Sbarigia, 106° con 155 (+11), e Andrea Saracino, 109° con 156 (+12). (Nella foto: Niccolò Quintarelli)

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi