Road to Rome 2022

La Road To Rome rappresenta il cammino di avvicinamento alla Ryder Cup del 2022. Il percorso toccherà tutte le regioni italiane fino ad arrivare alla sfida fra Europa e Stati Uniti, che si terrà a Roma presso il Marco Simone Golf & Country Club.

La prima tappa di questo cammino è stata La Valle dei Templi, un contesto straordinario dal quale è stata lanciata simbolicamente la prima pallina della Road to Rome 2022. “Tra gli obiettivi c’è la valorizzazione del brand Italia attraverso il turismo golfistico. Per questo si è scelto di partire da uno dei luoghi più belli e prestigiosi d’Italia. Nei prossimi 12 anni daremo vita a numerose manifestazioni per dimostrare che il golf è uno sport popolare e alla portata di tutti” ha spiegato Gian Paolo Montali, Direttore Generale del progetto Ryder Cup 2022.

La tappa successiva della Road to Rome è stata il Monte Bianco, una scelta mirata per unire con due tee shot simbolici il punto più a Sud del Paese con quello più a Nord.

Sempre nell’ottica di un percorso di condivisione di valori sono stati organizzati nella Regione Lazio, durante la settimana Europea dello Sport (alla quale ha aderito il Ministero dello Sport), gli Open Days di Golf. 15 Circoli laziali hanno aperto le loro porte ai neofiti per una intera giornata.

Il quarto evento, in avvicinamento all’Open d’Italia, è stato il “Golf in Piazza a Monza” dove giovanissimi principianti si sono cimentati con bastoni e palline nel “green” allestito per l’occasione a Piazza Trento e Trieste.

L’ultimo appuntamento del 2017 della Road to Rome 2022 è stato  il “Golf in Piazza” a Firenze il 25 novembre. Nel  Piazzale Michelangelo è stata organizzata una giornata dedicata alla promozione del golf dove, in via del tutto gratuita, molti bambini si sono cimentati nel gioco del golf su un percorso di 3 buche.  Sono intervenuti il Ministro Luca Lotti ed il Sindaco di Firenze Dario Nardella.  Ospite d’onore, direttamente dall’Inghilterra, il trofeo della Ryder Cup.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Letizia Bagnoli - saranno famosi